Appuntamento Risolviamo i dubbi

Plan Yes!2019-07-12T13:05:50+00:00

Vogliamo che diventi mamma.

Plan Yes! Reproducción: se non rimanete incinta il vostro trattamento è gratuito.

Descrizione

Plan Yes! È un processo integrale incentrato sull’aumento della probabilità di rimanere in cinta.

La realizzazione di ogni test e tecnica di riproduzione fanno parte di un piano globale ben organizzato, che ci consente di raggiungere percentuali di successo cumulative superiori al 90% in pazienti selezionati.

Ci affidiamo così tanto alla nostra professionalità che, in caso di non rimanere in cinta, i pazienti non pagano il trattamento, recuperando l’importo pagato per il Plan Yes!.

Plan Yes! Sfidiamo il no

Andare in una clinica per iniziare un trattamento di riproduzione assistita è il risultato di molte riflessioni. E una volta fatto il passo, ci troviamo ad affrontare una realtà difficile: i trattamenti di riproduzione assistita sono costosi e il risultato potrebbe non avere successo, così che alla fine del percorso potremmo essere allo stesso punto di prima, ma avendo speso molti soldi. Yes! Reproducción è consapevole di questa realtà della medicina riproduttiva e vuole cambiarla con il Plan Yes!, che consiste in un processo in cui il centro utilizzerà tutta una serie di trattamenti con le prove e le tecniche più avanzate fino ad ottenere la gravidanza. Ovviamente, i medici professionisti ci consulteranno e proporranno le migliori opzioni, ma questo non influirà sulle spese. Tutto sarà incluso.

Una delle cose che dimostrano questo livello di professionalità e sicurezza è che se il Plan Yes! non ottiene il risultato previsto, il centro restituisce il 100% del prezzo pagato per il trattamento, senza trucchi e senza inganni. Se non rimani in cinta, recuperi i soldi. È molto semplice e onesto.

Dopo anni di esperienza, il team di Yes! Reproducción sa che con l’implementazione del Plan Yes!, il tasso di successo medio cumulativo supera il 90%, rispetto al successo del 40% di un trattamento di fertilizzazione in vitro normale e personalizzato.

Questo è possibile se si considera il trattamento come un processo continuo, in cui le decisioni vengono prese in una prospettiva globale e personalizzata, mai come il risultato di trattamenti isolati.